Le Rose Ibride di Rubiginosa

Conosciuta anche come Rosa Eglanteria , la Rosa Rubiginosa è una specie botanica autoctona dell’Europa, in parte simile a Rosa Canina . Oltre ad essere un’eccellente rosa da bacca, ovale e rosso sangue, è celebre per il delicato profumo fruttato che emanano le sue foglie se stropicciate o semplicemente subito dopo una pioggia, quando il tempo è caldo e umido.

Importante per essere stata la base dei molti ibridi creati da Lord Penzance nell’ultimo decennio dell’800, e che costituiscono un capitolo a parte, venne anche sperimentata da Reimer Kordes che ne ricavò alcune varietà di notevole pregio.

Rosa Alchymist

Alchymist

Origini  Kordes, Germania, 1956

Progenitori Golden Glow (wichuraiana del 1937) X ibrido di rosa rubiginosa

Portamento  Rampicante, m. 6 x 3

Fioritura  Unica, precoce e molto lunga

Profumo  Intenso e fruttato .

 

Note: rampicante vigoroso con un bel fogliame verde chiaro, lucido e sano. I fiori si aprono a coppa, strapieni di petali che si ripiegano all’indietro e si dispongono in una forma vagamente quadripartita, rosa aranciato al centro che si scuriscono invecchiando, e giallo deciso verso l’esterno che con il tempo sbiadisce in un giallo crema. Molto profumata.

Rosa Goldbush

Goldbush

Origini: Reimer Kordes, Germania, 1954

Portamento: cespuglioso

Fioritura: primaverile, con occasionali fioriture nel resto della stagione

Profumo: molto forte

 

Note: questa varietà sta diventando estremamente rara sul mercato, nonostante la sua robustezza ed i notevoli pregi che la contraddistinguono. Goldbush è un bell'arbusto morbido e tondeggiante, denso di foglie medie, profumate, verde chiaro e non lucide. A primavera e fino alle soglie dell'estate produce una grande quantità di fiori semidoppi color giallo dorato, lievemente aranciato o sfumato di pesca, che non sbiadisce invecchiando. qualche fiore qua e là in estate e poi belle e grandi bacche in autunno.

Share by: