Piante da interno

Piante da interno

Le piante da interno sono la soluzione ideale per regalare alla vostra casa, un tocco di verde e una ventata d'aria fresca.

L’interno di casa non è il luogo ideale per coltivare le piante.

Però, con qualche accorgimento e semplici cure, possiamo comunque far sviluppare queste piante anche al chiuso. Esposizione, luce, umidità e irrigazione dovranno essere attentamente osservate. Le piante da appartamento, in genere, si dividono in due categorie:

piante da appartamento con fiori e le piante da appartamento con foglie.

l modo migliore per prendersi cura delle proprie piante da appartamento resta comunque quello di procurarsi una buona guida e informarsi sulle esigenze specifiche di ciascun esemplare.

 

usate sempre acqua a temperatura ambiente e, se possibile, raccogliete l’acqua piovana; in alternativa, riempite l’innaffiatoio e lasciate riposare l’acqua per alcune ore, così lasciar evaporare le eventuali tracce di cloro in essa presenti;

 

ricordate che i vasi in plastica trattengono maggiorente l’umidità rispetto a quelli in terracotta;

non annaffiate le piante da appartamento durante le ore più calde della giornata, bensì al mattino o alla sera, in modo da scongiurare eventuali choc termici;

cercate di non bagnare le fogli, ma di versare l’acqua direttamente sul terriccio, lasciando che defluisca nel sottovaso;

 

quando le piante sono giovani, meglio preferire l’innaffiatura dall’alto; quando avranno invece sviluppato un buon apparato radicale, allora sarà possibile dar loro da bere riempiendo d’acqua i sottovasi (tranne nel caso di piante particolarmente sensibili ai ristagni idrici). Fonte leonardo.it

Parliamo di rose...

La Rosa Californiana

Rosa selvatica californica
Rosa Californica

La Rosa Laevigata

Cherokee rose
Rosa Laevigata

La Rosa Roxburghii Plena

Rosa castagno 
Rosa Roxburghii Plena
Share by: