• cura parchi
  • Albertine
  • vivaio roma
  • vendita pante
  • vendita rose roma

La rosa banksiae è una rosa botanica, spontanea delle regioni temperate dell’Estremo Oriente, scoperta per caso, la prima volta, in un vivaio di Canton da Sir Joseph Banks (da cui ha preso il nome), naturalista e botanico inglese vissuto a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo.
E’ una rampicante molto vigorosa, utile da far salire su un albero o ricoprire un tunnel o un pergolato. I fusti sono sottili e verde tenero, totalmente privi di spine, con fiori bianchi e semplici ed un fogliame piccolo, abbondante e verde lucido. La fioritura è unica.

Rosa Banksiae Alba

Da essa discendono alcune varietà, come, tra l'altro, la Alba Plena.....

..... la Banksiae Lutea...

..... e La Banksiae Rosea

scoperta di recente. Esse sono tutte mutazioni spontanee della specie botanica o suoi antichissimi ibridi.

 

Le rose Banksiae sono universalmente amate per la loro docilità, l'assenza di spine, il grande vigore e la totale immunità ai funghi patogeni. Sono sempreverdi, amano il sole, sono sensibili al freddo molto intenso associato ad un elevato grado di umidità, ed ogni anno, a Maggio, offrono con le loro fioriture uno spettacolo da rimanere a bocca aperta.

Tuttavia, purtroppo, i rosicoltori non si sono mai esercitati nell’ibridazione di questa rosa, tranne che in un solo caso: Purezza, di Quinto Mansuino.

Rosa Purezza

 

Origine Mansuino, Italia, 1960

Portamento Sarmentosa

Rifiorenza In Primavera e in Autunno

Profumo Dolce, di mandorle

 

Note: Quinto Mansuino, sanremese, è uno dei più importanti ibridatori italiani del ‘900, e Purezza è forse la più conosciuta tra le sue rose. E’ una sarmentosa velocissima, che raggiunge i 6 metri di altezza, con una profusione di fiori semidoppi, a grappolo, di un bianco purissimo e che ripete in Autunno. Vi consigliamo, pertanto, di utilizzarla sugli archi: non è necessario che indossiate i guanti perché Purezza è completamente priva di spine. O di farla arrampicare su un albero perché, da lì, da quelle fronde, la cascata di fiori sarà come un’esplosione gioiosa e spettacolare.

 

VIVAIO TARONI | 433, Via Della Pisana - 00163 Roma (RM) - Italia | P.I. 07307781000 | Tel. +39 06 66160845   - Cell. +39 320 7637199 | Fax. +39 06 66160845 | vivaiotaroni@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite